Digita una parola o una frase e premi Invio

22 e 23 settembre a Piacenza: Un mare di sapori

Quando il mare era a Piacenza

Il 22 e il 23 settembre Un mare di Sapori sbarca in terra piacentina – Alla Faggiola di Gariga (PC)

due giorni di cultura e di degustazioni enogastronomiche

Milioni di anni fa il mare copriva l’intera Emilia-Romagna e solo alcune aree, chiamate terramare, restavano lambite dall’acqua. Erano le colline del Piacentino, le stesse che hanno dato il nome ad un’era geologica del periodo pliocenico: il Piacenziano.

Non è un caso quindi che sia Piacenza ad ospitare l’ultima puntata di “Un mare di Sapori 2012”, la manifestazione itinerante che l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna organizza lungo le spiagge e le città della riviera, da sette estati a questa parte, per promuovere le proprie eccellenze enogastronomiche.

“Sabato 22 e domenica 23 settembre ospiteremo Un mare di Sapori organizzando una serie di iniziative alla Faggiola” racconta Roberto Belli, presidente del centro La Faggiola di Gariga di Podenzano, che ha fermamente perseguito questo desiderio di unire i due punti estremi del territorio regionale, entrambi caratterizzati da una naturale predisposizione all’ospitalità, complici il buon cibo e il buon vino.

“Abbiamo messo in campo tutte le nostre energie per dar vita ad un programma ricco e variegato, capace di soddisfare i desideri gastronomici di molti, se non di tutti. – prosegue Belli – Ma, oltre ai momenti dedicati all’enogastronomia, ci sono anche quelli ludici, come la spiaggia che abbiamo realizzato sull’aia per la gara di biglie che ha scandito un Mare di Sapori nelle spiagge romagnole. Oppure il raduno delle mitiche Corvette e Camaro in arrivo da tutta Italia”.

Ma il cuore del programma resta il cibo, con la presenza dei principali Consorzi di tutela dei prodotti Dop dell’Emilia-Romagna che faranno degustare le loro specialità: i Salumi Piacentini, il Grana Padano, il Prosciutto di Parma, l’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia e quello di Modena, il Prosciutto di Modena, la Mortadella di Bologna, l’Olio extravergine d’oliva di Brisighella, le Nettarine della Romagna.

Il clou, giusto per celebrare l’antichissimo mare piacentino, sono i Laboratori di degustazione dedicati al pesce azzurro e ai molluschi dell’Adriatico, con la presenza di pescatori, vongolari e chef che ne raccontano qualità e caratteristiche nutrizionali.

Due giorni pieni, dalla mattina al dopocena in musica, con la presenza degli allievi del Conservatorio Nicolini di Piacenza, nella serata di sabato, e di una carrellata di cover dai Beatles a Lady Gaga alla domenica.

E il vino? In un territorio dove i vigneti sono immersi nelle argille piacenziane non poteva mancare la più grande degustazione di vini dell’intera regione, gli stessi che sono stati protagonisti delle serate estive di Un Mare di Sapori e che sono raccontati nella guida Emilia-Romagna da bere, realizzata dall’editore Prima Pagina in collaborazione con AIS Emilia-Romagna.

In mezzo un convegno che mette in risalto i temi di Expo 2015, a cui Piacenza guarda con un forte interesse, vista la vicinanza geografica in grado di catturare l’interesse dei milioni di visitatori internazionali dell’evento.

 

Il programma completo è consultabile su: www.unmaredisapori.com www.cortefaggiola.it

 

Per informazioni: segreteria organizzativa La Faggiola srl Tel. 0523 523032-524077

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi