Digita una parola o una frase e premi Invio

15 maggio a Aqui Terme (AL): A cena con l’archeologo del vino

Una cena speciale per condurre i partecipanti nell’affascinante mondo dell’«archeologia del vino».

I piatti della tradizione, un lussuoso hotel tre stelle, colline che si spalancano da un lato, la città che discende dall’altro, una tradizione termale nota fin dai tempi dei romani: è questa la cornice di “A cena con l’archeologo del vino”, cena-animazione in programma ad Acqui Terme sabato 15 maggio 2010.

Al centro della serata la presenza di un archeologo specializzato nella storia del vino, chiamato a regalare ai presenti alcune curiosità legate al vino e ai suoi usi nell’antichità, spaziando fra leggende e racconti mitologici, storia e tradizione.

La cena e l’intrattenimento

Tra una portata e l’altra i partecipanti si addentrano in un fantastico mondo, in un viaggio interrotto solo da un rito augurale di metà pasto, ripreso dalle forme del simposio greco.

Che differenza c’è tra il vino di Ulisse e il vino di Polifemo? com’era il vino ai tempi di Noè? perché si dice che il vino degli Etruschi “cresceva” sugli alberi? perchè i Romani aggiungevano pece al vino e poi l’allungavano con l’acqua? Queste, tra le molte, le curiosità che verranno narrate nel corso della cena.

Per concludere la serata l’archeologo guiderà i partecipanti alla scoperta di un’antica ricetta e alla sua preparazione: il vino Ippocrasso, un vino speziato e aromatizzato alle erbe, precursore dell’odierno Vermuth.

Il menu

Flan di verdura con fonduta
Ravioli quadrati al sugo di arrosto
Sfogliata di melanzane e pomodoro in cialda di parmigiano
Brasato al Dolcetto di Acqui aromatizzato al cioccolato
Aspick di Brachetto d’Acqui e fragole

35,00 euro (vini inclusi)

Acqui Terme

Le sorgenti termali di Acqui Terme godettero certamente di notevole prestigio, dando notorietà a tutta la cittadina. Lo scrittore latino Plinio il Vecchio le ricorda tra le più importanti del mondo romano: la città romana era dotata infatti di almeno tre impianti termali, di cui sopravvivono oggi alcuni resti. Un monumentale acquedotto, inoltre, garantiva l’approvvigionamento di acqua comune sia per gli usi termali che per quelli domestici e produttivi.

È proprio nella zona termale che sorge il moderno Hotel Valentino, circondato da verdi colline, luogo ideale per trovare benessere e tranquillità. La struttura sorge nella zona Bagni, la parte più antica delle terme, dove si trovano alcune sorgenti che danno vita al piccolo lago delle “Antiche Terme” insieme a una fonte fredda denominata “Acqua Marcia”.

Informazioni
Ideazione srl
Tel. 0173.440452
www.grandieventi.ideazionesrl.it
grandieventi@ideazionesrl.it

Prenotazioni
Hotel Valentino
Tel. 0144.356767
www.hotel-valentino.com
info@hotel-valentino.com

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi